Ottenere un reddito di cittadinanza su un social network

Il sistema economico presente nel nostro tempo (che sta alla base delle più grandi multinazionali) lo possiamo paragonare ad un sistema che assomiglia pressoché ad una piramide, ossia andiamo ad analizzare dettagliatamente principalmente un sistema dove la stragrande maggioranza dei cittadini (oppure i  cosiddetti consumatori), i quali vanno a ricoprire il ruolo di esponenti della parte più bassa della piramide presa in considerazione, andranno inevitabilmente a trasferire la ricchezza attraverso i loro atti di consumo, dritto nelle mani di solo pochi acquirenti, i quali risulteranno essere tutti coloro che andranno ad occupare la parte più alta della piramide stessa.

Il desiderio di poter vivere in un modo fondato sulla meritocrazia e della gestione equa di un patrimonio mondiale, Fabrizio Politi, un livornese di 44 anni, ha abbandonato il mondo della nautica per dedicarsi unicamente al campo economico proponendo un progetto mai pensato prima ad ora.

Parliamo del social network più innovativo di qualsiasi epoca: SixthContinent.

SixthContinent è un social network aperto a chiunque, imprese, aziende, persone, ecc che hanno piacere di far parte di questa piattaforma tecnologica  dedicata solamente a come gestire i soldi online.

L’ambizioso progetto, inserito nella rete internet solo dopo due anni intensi di studio e analisi dettagliata, distribuisce un reale  reddito di cittadinanza a tutti gli utenti che nel mondo hanno creduto al progetto, permettendo a chiunque di loro di poter pagare qualsiasi eventuale futuro acquisto con uno sconto fino al 50%.

La missione degli sviluppatori e dello stesso fondatore Fabrizio Politi è ovviamente  di creare un’economia globale equa e sostenibile con lo scopo fondamentale di poter perdurare nel tempo, facendo leva solo un punto, ossia sul fatto che gli iscritti (i cittadini o consumatori come vengono chiamati sulla stessa piattaforma o continente, tratto proprio dallo stesso nome “SixthContinent).

Possono essere delle persone che consapevolmente o meno spostano il proprio interesse nel consumare e acquistare verso imprese che risultano essere economicamente virtuose e che vanno a contribuire nella ridistribuzione in modo totalmente equo e solidale del denaro e delle risorse nel mercato globale.

Si può comprendere molto bene che lo scopo maggiore di Fabrizio Politi è proprio quello di superare il sistema economico che caratterizza le maggiori multinazionali esistenti e che al giorno d’oggi continuano ad avere un ruolo sempre più incisivo nell’economia internazionale.

Per questi motivi non si parliamo semplicemente di una figura imprenditoriale in gamba, bensì di un vero e proprio rivoluzionario con l’ambizione di dare a tutti l’opportunità di poter contribuire per un modo migliore, facile e produttivo per tutti.

Fabrizio Politi – INTERVISTA ESCLUSIVA from fabrizio politi on Vimeo.

Si è in cerca della proporzione, ossia dare a chiunque ciò che si merita, con le proprie capacità, il proprio contributo e le proprie energie.

La visione di Fabrizio Politi potrebbe sembrare per certi versi utopistica e probabilmente sarebbe stata così se davvero non avesse messo in commercio online un disegno così ben elaborato come risulta essere l’idea di SixthContinent, oramai non più un’idea, ma una realtà esistente e funzionante!

Anyoption Opinioni

Quanto contano le opinioni? Molto e sono un buon metodo di misura per prodotti e servizi venduti e offerti online, Anyoption opinioni e il lato della verità di chi usa questo sistema, il pensiero di chi usa questo broker conta tanto per lo stesso quanto per i nuovi trader che attingono a queste informazioni.

image_20161119_161112

Tutte le opinioni dei trader sono un grande contributo per gli altri e per lo stesso broker, infatti, le informazioni che gli utilizzatori della piattaforma pubblicano, sono la migliore delle guide di supporto che si possa desiderare, poiché fatta proprio da chi utilizza il sistema.

Per Anyoption opinioni e suggerimenti offerti da altri broker sono di grandissimo valore, questo per due motivi principali, il primo è che agevolano all’uso del sistema i nuovi trader, il secondo è che fanno aumentare di autorevolezza proprio Anyoption perché oggetto delle considerazioni e valutazioni dei trader.

Anyoption opinioni e valutazioni da parte dei guru

Tra i trader ci sono quelli che hanno una grande esperienza e sono anche quelli hanno il maggior successo, in questi casi sono considerati dei guru nelle opzioni binarie, in altre parole sono le star del broker poiché ottengono maggiori successi e quindi guadagni, operando online.

image_20161119_161111_23

Alcuni dei più potenti trader spesso hanno dei forum online o blog privati, dove offrono appunto consigli anche su Anyoption opinioni e valutazioni, di fatto sono una grande risorsa specie per quanti iniziano a usare la piattaforma di questo broker.

Seguendo i suggerimenti dei trader esperti, si risparmiano molto tempo e fatica, dato che abbiamo la possibilità di bypassare un potenziale ostacolo interpretativo del sistema o semplicemente nell’apprenderne una parte del funzionamento, considerando questa possibilità le opinioni sono una grande risorsa a disposizioni di tutti ed è di estrema importanza e valore.

Quando decidiamo di usare un nuovo prodotto o servizio, una delle prime cose che facciamo oggi, è proprio quella di andare a leggere le opinioni degli altri, tanto meglio se abbiamo la possibilità di farlo grazie a degli esperti.

Tutto quello che vuoi sapere disponibile in pochi minuti

Oggi diamo totalmente per scontato che si possa commentare un prodotto su un sito, offrendo la nostra opinione da utilizzatori, come sappiamo, non era così in passato, per cui ci si affidava a quel poco che c’era consentito sapere.

image_20161119_161111_22

Con la Rete e a maggior ragione con i servizi online, anche per Anyoption opinioni e info fanno la differenza nell’offrire un’informazione ancora più completa e in più interattiva, consentendo a tutti di avere un approccio conoscitivo molto più completo, quindi prima di usare un prodotto o servizio, oggi possiamo già sapere tutto quel che occorre per usarlo e questo è semplicemente eccezionale.

La portata di questa rivoluzione è che oggi gli investitori possono usare al meglio queste opinioni e iniziare a fare trading con molta più facilità, potendo usufruire delle informazioni che altri hanno ottenuto con la loro esperienza, si tratta di una grande rivoluzione e opportunità, Anyoption opinioni consentirà a quanti vorranno usare la piattaforma, di poterlo fare con ancora maggiore tranquillità.

Drammatica convergenza di Stati Uniti e dell’eurozona attività si estese nel mese di marzo

L’indagine di manager d’acquisto differenziali per servizi e produzione tra Stati Uniti e dell’eurozona sono confluiti in ciascuno degli ultimi cinque mesi, causando la somma dei due si diffonde, mostrato nella colonna più a destra qui sotto per immergersi da +15,2 punti lo scorso novembre a soli +1,6 punti nel mese di marzo. Questa caratteristica mensile su questo sito Web non esattamente confrontare arance alle arance. Per gli Stati Uniti, vengono utilizzati indici compilati dall’Istituto di Supply Management, ma per Eurolandia gli indici sono quelle prodotte da Markit Economics, anche se quel negozio calcola anche una PMI di US. Ci sono due ragioni per usare l’indice ISM nel caso degli Stati Uniti: 1) i dati ISM hanno una storia molto più lunga in dati pregressi e 2) la serie ISM ha una maggiore notorietà tra gli investitori che seguono le tendenze degli Stati Uniti.

drammatica-convergenza-di-stati-2Dal mese di novembre, gli indici PMI servizi e produzione di US sono scesi di punti 2,3 e 6,1. Il PMIs Ezone, al contrario, sono aumentati del 3,1 e 2,1 punti.

Tra febbraio e marzo, l’US non-manufacturing PMI sono diminuite 0,4 punti dovuta principalmente ad un declino di 1,9-punto nella produzione. Di Euroland PMI nei servizi è salito 0,5 punti il mese scorso, azionato da un salto di 1,7 punti nel punteggio dell’economia tedesca. L’indice di US era ad un livello basso di 3 mesi nel mese di marzo, mentre il servizio di eurozone CHE PMI ha asceso ad un massimo di 46 mesi.

drammatica-convergenza-di-statiPMIs U.S. Ezone U.S. Ezone somma di
Servizi Servizi diffondere Mf’g Mf’g diffusione spread
Jan 2012 56,8 + 50,4 6,4 54,1 48,8 + 5,3 + 10,9
Feb 56,1 + 48,8 7,3 51,9 49,0 + 2,9 + 10,2
Marzo 55,0 + 49,2 5,8 53,3 + 47,7 5,6 + 11,4
Aprile 53,7 + 46,9 6,8 54,1 45,9 + 8,2 + 15,0
Può 54.1 + 46,7 7,4 52,5 + 45,1 7,4 + 14,8
Giugno 52,7 + 47,1 5,6 50,2 45,1 + 5,1 + 10,7
Luglio 52,9 + 47,9 5,0 50.5 44,0 + 6,5 + 11,5
Agosto 54,3 47,2 + 7,1 50,7 45,1 + 5,6 + 12,7
Sept 55,2 + 46,1 9,1 51,6 + 46,1 5,5 + 14,6
Ottobre 54,8 46,0 + 8,8 51,7 45,4 + 6,3 + 15,1
Novembre 54,8 + 46,7 8,1 49,9 46,2 + 3,7 + 11,8
Dicembre 55,7 47,8 + 7,9 50,2 46,1 + 4,1 + 12,0
Gen 2013 55,2 + 48,6 6,6 53,1 47,9 + 5,2 + 11,8
Febbraio 54,8 47,9 + 8,1 53,1 47,9 + 5,2 + 13,3
Marzo 54,5 + 46,4 8,1 51,5 + 46,8 4,7 + 12,8
Aprile 53,8 + 47,0 6,8 50,0 46,7 + 3,3 + 10.1
Può 54,0 + 47,2 6,8 50,0 48,3 + 1,7 + 8,5
Giugno 53,4 + 48,3 5,1 52,5 48,8 + 3,7 + 8,8
Luglio 55,9 49,8 + 6,1 54,9 50,3 + 4,6 + 10,7
Agosto 57,9 + 50,7 7,2 56,3 51,4 + 4,9 + 12,1
Sept 54,5 52,2 + 2,3 56,0 51,1 + 4,9 + 7,2
Ottobre 55,1 51,6 + 3,5 56,6 51,3 + 5,3 + 8,8
Novembre 54.1 + 51,2 2,9 57,0 51,6 + 5,4 + 8,3
Dicembre 53,0 + 51,0 2,0 56,5 52,7 + 3,8 + 5,8
Jan 2014 54,0 51,6 + 2,4 51,3 54,0 -2,7 -0,3
Febbraio 52,5 52,6 -0,1 54,3 53,2 + 1,1 + 1.0
Marzo 53,7 52,1 + 1,6 54,4 53,0 + 1,4 + 3,0
Aprile 55.3 + 53,1 2,2 55,3 53,4 + 1,9 + 4,1
Può 56,1 53,2 + 2,9 55,6 52,2 + 3,4 + 6,3
Giugno 56,3 + 52,8 3,5 55,7 51,8 + 3,9 + 7,4
Luglio 57,9 + 54,2 3,7 56,4 51,8 + 4,6 + 8,3
Agosto 58,6 + 53,1 5,5 58,1 50,7 + 7,4 + 12,9
Sept 58.1 + 52,4 5,7 56,1 50,3 + 5,8 + 11,5
Ottobre 56,9 + 52,1 4,8 57,9 50,6 + 7,3 + 12,1
Novembre 58,8 + 51,1 7,7 57,6 50,1 + 7,5 + 15,2
Dicembre 56,5 + 51,6 4,9 55,1 50,6 + 4,5 + 9,4
Gen 2015 56,7 + 52,7 4,0 53,5 51,0 + 2.5 + 6,5
Febbraio 56,9 + 53,7 3,2 52,9 51,0 + 1,9 + 5,1
Marzo 56,5 + 54,2 2,3 51,5 52,2 -0,7 + 1,6

Reserve Bank of India: nessun cambiamento nei tassi di interesse o obblighi di riserva della banca

reserve-bank-of-indiaIl quadro di politica monetaria cambiato nel mese di gennaio, con la creazione quindi di un obiettivo di riduzione dell’inflazione a cui seguirà un obiettivo di contenimento dell’inflazione, una volta raggiunto il 4% intorno a marzo 2018. Gli obiettivi sono stati approvati dal governo, nonché la Banca centrale. In concomitanza con il cambio nel mese di gennaio, politica è stata permessa diventare più accomodante e due riduzioni di tasso di interesse, ciascuno di 25 punti base, sono state annunciate il 15 gennaio e 4 marzo. Nessuna di quelle mosse sono stata scattata a una recensione di criteri pianificati bi-mensile. La prima tale revisione di bilancio 2015-16 è stato appena completato e ha portato in una dichiarazione, che chiarisce la futura politica come un processo basato su dati:

Trasmissione dei tassi di politica a tassi di prestito non ha avuto luogo finora nonostante debole credito off prendere e il caricamento frontale di due tagli dei tassi. Con trasmissione poco e la possibilità che i dati in ingresso fornirà maggiore chiarezza sull’equilibrio dei rischi sull’inflazione, la Reserve Bank manterrà status quo nel suo orientamento di politica monetaria in questa recensione.

reserve-bank-of-india1Accordo quadro politica monetaria firmato dal governo indiano e la banca di riserva nel febbraio 2015 darà forma l’orientamento della politica monetaria nel 2015-16 e anni successivi. La Reserve Bank sarà rimanere concentrati per assicurare che l’economia disinflates gradualmente e durevole, con l’inflazione CPI mirato al 6 per cento da gennaio 2016 e al 4 per cento entro la fine del 2017-18. Anche se l’obiettivo per fine-2017-18 e da allora in poi è definito in termini di una banda di tolleranza di + /-2 per cento intorno il punto intermedio, sarà endeavor della Reserve Bank nel mantenere l’inflazione pari o vicino a questo punto centrale, con il periodo esteso fornito per il raggiungimento del punto medio di mitigare gli effetti potenzialmente negativi sull’economia. Come indicato sopra, parecchie forze favorevoli sono al lavoro, coerenza con il cambiamento di orientamento di politica monetaria verso alloggi effettuate da gennaio. Intento della Reserve Bank è quello di consentire lo slancio disinflazionistico a diffondersi attraverso l’economia, ma rimangono vigili su ogni recrudescenza delle pressioni inflazionistiche che potrebbero destabilizzare i progressi verso gli obiettivi di inflazione fissati nell’accordo.

L’istruzione descrive la crescita economica come progetti e migliorare l’inflazione CPI, che era al 5,4% nel mese di febbraio, come bilico vicino 5% in questo trimestre, immersione successiva al 4% trimestre, ma inclinato al 6% entro il primo trimestre di calendario 2016. L’obiettivo finale del 4% è dovrà essere raggiunto entro due anni. Per ora, con i funzionari in una modalità di aspettare e vedere, il tasso di prestito banca centrale chiave (cioè il tasso repo) rimane al 7,5%. Il tasso di reverse repo è del 6,5%, e obblighi di riserva sono al 4%.

Mercato cattura respiro dopo giovedì Volatile

Quantità di movimenti dollaro durante la notte a nessun cambiamento netto nei confronti dell’euro, Swissie, sterling e kiwi, un guadagno di 0.3% contro lo yen e 0,1% contro lo yuan e un tuffo dello 0,1% rispetto i dollari canadesi e australiani.

I prezzi delle azioni in Europa ha rimbalzato 0,7% in Francia e in Italia e lo 0,5% in Spagna. Gli stock sono rimasti invariati in Germania e Svizzera e 0,1% in Gran Bretagna.

mercato-cattura-respiro-dopo-giovedi-volatile1Precedenza nell’area del Pacifico, equities ottenuto whacked 1,3% in Indonesia e l’Australia e 0,9% in Giappone. Si è verificato più piccole gocce dello 0,5% in Nuova Zelanda, 0,4% a Hong Kong, 0,2% in Taiwan e 0,1% in Corea del sud, mentre i mercati in Cina e Singapore chiuso piatta.

Petrolio WTI stabilizzato dello 0,3% a $92,77 al barile. COMEX oro bordato + 0,1% a $1.223,30 per oncia.

Il bund tedesco di 10 anni e rendimenti giapponese JGB scivolò un punto base ciascuno, mentre il JGB giapponese di 10 anni è stabile a 0,51%.

L’inflazione CPI giapponese nel mese di agosto del 3,3% è sceso dal 3,4% nel mese di luglio e del 3,7% nel mese di maggio. Inflazione del 3,1% si è ritirato 0,3 punti percentuali da un massimo di tre-decade del 3,4% nel mese di maggio. Tenete a mente che circa 2,2 punti percentuali di questi steli di figure direttamente dall’imposta sulle vendite di aprile un’escursione. Prezzi al consumo di Tokyo è aumentato solamente lo 0,4% a un tasso annualizzato ritmo durante il terzo trimestre.

mercato-cattura-respiro-dopo-giovedi-volatile2Transazioni di stock e bond giapponesi generato un deflusso netto di capitali JPY 121 miliardi la settimana scorsa contro un afflusso 1,11 trilioni nella settimana del 13 settembre.

Secondo il Conference Board, indice della Cina di indicatori economici leader è salito dello 0,7% il mese scorso, il più piccolo aumento dal mese di maggio dopo guadagni dell’1,3% a giugno e dell’1,2% nel mese di luglio. L’indice degli indicatori economici coincidenti stagnazione in agosto successivo guadagni di 0,9% in giugno e 1,0% nel mese di luglio.

Indice di Euroland di leader economici indicatori immerso dello 0,6% nel mese di agosto dopo un aumento dello 0,3% nel mese di luglio. L’indice degli indicatori economici coincidenti aumentata dello 0,1% in ciascuno di quei mesi.

Fiducia dei consumatori francesi registrato un 86 lettura nel mese di settembre per un mese quarto consecutivo.

L’indice di fiducia dei consumatori tedeschi scivolò a 8,3 nel mese di ottobre da 8,6 a settembre e 8,9 in entrambi i mesi di luglio e agosto.

Sentimento di business italiano è sceso 0,3 punti a 95,1 nel mese di settembre. Gli analisti non avevano previsto nessun cambiamento significativo.

I prezzi all’importazione tedesca tuffato 0,1% nel mese di agosto, causando un calo di 12 mesi un po’ più grande dell’1,9%. L’indice di prezzo di importazione stabilizzati 0,3% sul mese escluse energia e registrato un tuffo di 0,1% su anno su tale base. I prezzi all’esportazione tedesca sono rimasti invariati nel mese e 0,1% più morbido sulla anno.

Bilancia commerciale della Svezia indebolito SEK 5,2 miliardi da un avanzo di 2,4 miliardi di SEK nel mese di luglio ad un deficit di 2,8 miliardi di SEK nel mese di agosto.

Produzione industriale in Singapore è caduto a corto di aspettative per il mese di agosto, immersione 0,2% su mese ma aumento 4,2% su anno.

C’è stato alcun cambiamento nella fiducia dei consumatori sudcoreano questo mese.

Dati degli Stati Uniti di oggi rilascia — rivisto 2Q PIL e la lettura di settembre finale del calibro del consumatore U. Michigan/Reuterssentimento — hanno il potenziale per scuotere i mercati fuori loro pausa di mattina. Le predisposizioni ultimamente sono stati per evitare rischi e comprare il dollaro. Banca centrale della Colombia rivela la sua ultima decisione di tasso di interesse.

Dati europei deboli e disordini in Hong Kong

Il dollaro ha colpito nuovi massimi per la mossa contro il kiwi di USD Dollaro australiano 0.7708, di USD 0.8664, Franco svizzero di 0.9534, canadese Dollaro di 1.1180, yen di 109,76 ed euro di 1.2664 USD. Il saldo, il dollaro è salito 1,3% contro il kiwi, 0,4% contro il dollaro australiano, 0,2% rispetto il yuan e sterling e 0,1% vis-à-vis lo yen. Il biglietto verde è invariato contro il dollaro, euro e Franco svizzero.

Indice Hang Seng di Hong Kong immerso 1,9%. In altri mercati azionari, gli stock sono caduti 0,9% in Italia, Spagna e Australia, 0,3% in Germania, Taiwan e Corea del sud, 0,4% in Francia e 0,1% in Gran Bretagna, Singapore e India.

dati-europei-deboli-e-disordini1La resa di gilt britannica di 10 anni è giù due punti base, mentre suoi omologhi tedeschi e giapponesi rimangono invariati.

Gold è 0,4% più solida a 1.220,20 $ per oncia. Petrolio WTI è 0,3% più morbido a 93,22 $ al barile.

Gas lacrimogeno è stato utilizzato dalle forze governative per disperdere i manifestanti strada a Hong Kong, che chiedono libere elezioni.

Indice di fiducia economica di Euroland cadde 0,7 punti a un minimo di 10 mesi di 99,9. Sentimento industriale scivolò 0,2 punti a un minimo di 1 anno. Fiducia dei consumatori è sceso 1,4 punti a un minimo di 7 mesi di -11,4. Fiducia del settore di vendita al dettaglio plumbed a un minimo di 10 mesi, mentre la fiducia nel settore delle costruzioni è aumentato ad un massimo di 9 mesi. L’indice di fiducia delle imprese, 0.07, era ad una depressione di 11 mesi.

Austria, la prima economia Ezone segnalare settembre responsabili acquisti i risultati dell’indagine, ha rivelato un tuffo di 3 punti nel PMI a un minimo di 17 mesi di 47,9.

L’inflazione CPI tedesco in cinque Stati regionali di reporting pone fra 0,8% e l’1,1% nel mese di settembre, poco è cambiato da agosto.

dati-europei-deboli-e-disordini2Anche se la Spagna segnalata l’inflazione negativa di -0,2% nel mese di settembre, spagnola 10 anni rendimento scalato sei punti base, sconcertati da preoccupazione sopra parlare di un referendum sull’indipendenza della Catalogna all’inizio di novembre. Il mercato obbligazionario italiano anche incappato anche.

Prezzi al consumo belga scivolò 0,1% tra settembre 2013 e settembre 2014, il primo anno il drop dal 2009.

Vendite al dettaglio irlandese cadde 2,9% sul mese di agosto, tagliando l’aumento di 12 mesi al 6,8% da 8,6%. Vendite al dettaglio svedese recupero 1,9% sul mese e rosa 4,6% su anno nel mese di agosto.

Fiducia dei consumatori portoghese stampata a un 24,6 profondamente negativo nel mese di settembre, e sentimento sia economico che business erano bassi a 0,7.

Britannico M4 denaro è sceso 1,5% durante l’anno ad agosto. Approvazione mutui contratta circa il 3% a 64.212 quel mese. Credito ipotecario netto e credito al consumo anche erano più bassi nel mese di luglio.

Fiducia dei consumatori finlandese è sceso 2,9 punti a -0,7 nel mese di settembre.

Eccedenza di conto corrente della Corea del sud di $ 7,6 miliardi mese scorso era del 14% più grande eccedenza di luglio.

Prezzi produttore singaporiano è caduto 3,9% durante l’anno ad agosto.

Profitti industriali cinesi, giù 0,6% nel mese di agosto rispetto all’anno precedente, è caduto per la prima volta in due anni.

Nuova Zelanda ha fatto NZD 521 milioni di vendite di kiwi in agosto a deprimere la moneta, che ha colpito un basso di 8 mesi subito dopo questa rivelazione.

L’ex presidente della Fed Bernanke oggi testimonia il salvataggio AIG, tra l’altrocose.

Rilasci di dati US pianificate includono oggi sospeso vendite domestiche, reddito e spesa e l’indice manifatturiero Fed Dallas.